Kintsugi 金継ぎ e Fukuro toji 袋綴じ

Bologna, 23 novembre 2019
laboratori con l’artista e designer Barbara Ventura per riparare con l’oro e rilegare libri con la tecnica a filo giapponese

Laboratorio 1: Libri cuciti | Fukuro toji 袋綴じ 
dalle 10.30 alle 12.30

Il laboratorio si ispira alle quattro tecniche principali della legatura a filo giapponese:
- semplice (Yotsume toji)
- nobile (Kōki toji)
- a foglia di canapa (Asa-no-ha toji)
- a dorso di tartaruga (Kikkō toji).

Formulato per essere accesibile a tutti, il laboratorio esplorerà a partire da una pratica tradizionale, un mondo di possibilità creative. Dopo una breve introduzione sulle caratteristiche delle diverse legature a filo, verranno mostrati i passaggi per eseguire la foratura della carta e i punti di legatura, facilitati da una dima-giuda che resterà ai partecipanti come promemoria.

Ogni partecipante avrà a disposizione un kit di lavoro contenente tutto il materiale necessario per cucire 3-4 piccoli quaderni, che diventeranno il frutto del lavoro di ciascuno alla fine del laboratorio. Le indicazioni date, anche in termini di materiali, consentiranno a tutti di replicare facilmente la tecnica.

Laboratorio 2: KINTSUGI 金継ぎ| L’arte di riparare con l’oro
dalle 14 alle 16

Il kintsugi, letteralmente “riparare con l’oro”, è una pratica giapponese che consiste nell’utilizzo di un metallo prezioso per saldare assieme i frammenti di un oggetto rotto. La tecnica permette di ottenere degli oggetti preziosi: ogni ceramica riparata presenta un diverso intreccio di linee dorate unico ed ovviamente irripetibile per via della casualità con cui la ceramica può frantumarsi.
La pratica nasce dall’idea che dall’imperfezione e da una ferita possa nascere una forma ancora maggiore di perfezione estetica e interiore.

Saranno illustrati i fondamenti filosofici e i passaggi fondamentali per mettere in atto questa antica tecnica in chiave contemporanea. Ogni partecipante avrà a disposizione un kit di lavoro contenente tutto il materiale necessario, compreso un piccolo piatto da riparare che resterà suo. Le indicazioni date, anche in termini di materiali, consentiranno a tutti di replicare facilmente la tecnica.

Il numero dei partecipanti ammessi è di massimo 12 persone a laboratorio.
È obbligatoria la prenotazione entro il 15 novembre 2019.

Quota di partecipazione:
€ 55 (per il singolo laboratorio di legatoria); € 45 (quota scontata per chi possiede la NipponiCard e studenti)
€ 55 (per il singolo laboratorio di kintsugi); € 45 (quota scontata per chi possiede la NipponiCard e studenti)
€ 90 (per entrambi i laboratori); € 80 (quota scontata per chi possiede la NipponiCard e studenti)

Dove: Nipponica, via Garofalo, 6, Bologna.

Info: 051-381694 - info(at)nipponica.it

Iscriviti compilando il form di seguito. La prenotazione è considerata confermata solo dopo il pagamento della quota di partecipazione da effettuarsi entro 48 ore dalla compilazione del form: